• Centro Linguistico Dante Alighieri

Luoghi da visitare a Firenze

Firenze è una delle città d'arte più famose al mondo: è un museo a cielo aperto, le opere non mancano neppure per strada. La vera peculiarità sta nel fatto che Firenze ospita se stessa, le sue opere, la sua cultura: spesso, invece, il museo espone opere provenienti da altri luoghi e da altre culture.

Firenze ha un'infinità di luoghi da vedere: le torri di antiche famiglie e i vicoli oscuri in cui sembra di rivivere il Medioevo; i palazzi rinascimentali dei Medici e degli Strozzi; le maestose chiese gotiche, la francescana Santa Croce e la domenicana Santa Maria Novella; le grandi piazze, come la meravigliosa Santissima Annunziata, e i ponti: l'inconfondibile Ponte Vecchio o l'elegante Santa Trinita.

Anche gli spazi verdi sono luoghi da vedere a Firenze: Boboli, uno dei primi esempi di giardino all'italiana, e il Parco delle Cascine sono i più conosciuti e grandi; ma ce ne sono altri da visitare: il giardino delle Rose, quello degli Iris, dedicato al fiore simbolo della città, e quelli appartenenti ad antiche famiglie, Torrigiani o Della Gherardesca.

Esistono poi molti posti che caratterizzano la nostra città e le danno colore e fascino, come le botteghe artigiane o i mercati di San Lorenzo e di Sant'Ambrogio; come Le Giubbe rosse o Gilli, bar storici in piazza della Repubblica, che si trovano proprio davanti al Centro Linguistico Dante Alighieri.

Inoltre, fra i luoghi da vedere a Firenze, non bisogna dimenticare quelli che si trovano nei dintorni. Alcuni sono raggiungibili a piedi, con una passeggiata più impegnativa, come il borgo di Pian dei Giullari o il Convento di San Francesco a Fiesole; altri con gli autobus urbani, come la splendida Certosa del Galluzzo e il Parco di Pratolino, in cui si trova la gigantesca scultura dell'Appennino.

Perché perdere tanta bellezza? Contattaci subito.